Studente ha problemi con PES Mobile, minaccia Konami di un attentato e viene arrestato

A Tokyo, la polizia ha arrestato uno studente delle superiori del secondo anno per presunte minacce terroristiche al quartier generale di Konami. Tutto vero: la notizia è stata appena rilasciata da Kotaku.

Secondo fonti nipponiche, il sospettato di 16 anni è accusato di aver minacciato Konami tra il 16 e il 18 giugno nella sezione delle recensioni di PES Mobile in un app store online.

Il sospetto avrebbe scritto: “Farò esplodere il quartier generale di Konami” e “Ucciderò le persone che lavorano in Konami”. 

Secondo quanto riferito, lo studente ha ammesso queste accuse, dicendo di essere stato sconvolto da un bug nel gioco, vale a dire problemi di connessione che apparentemente gli hanno fatto perdere. Il sospetto dice di essere “molto arrabbiato” con Konami…

E se state già pensando all’acquisto di una TV per Playstation 5, è meglio che prima leggiate questa interessante guida al corretto acquisto.

Supporta il Canale. Fai i tuoi acquisti su Amazon partendo da questo link: https://amzn.to/2tHdhGN

PES ITALIA ORA E’ ANCHE SU TELEGRAM PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI CON TUTTE LE NOTIZIE!*

Per continuare poi a parlare insieme ancora di eFootball Pro Evolution Soccer 2020, degli aggiornamenti, di MyClub, della Master League e di tutto quello che riguarda il calcio firmato Konami, vi aspettiamo tutti come sempre nella nostra fan page si Facebook, PES ITALIA, dove siamo arrivati ad essere più di 21.000 senza ovviamente dimenticare il super gruppo di apPESsionati di Facebook che si chiama sempre PES Italia

NOVITA’: PES ITALIA E ITALIATOPGAMES SONO ANCHE SU DISCORD! TI ASPETTIAMO SUL NOSTRO SERVER

Commenta con Facebook
Condividi