eFootball – Le sensazioni dei due Pro Player che ci hanno giocato!

Il sito giapponese Gekisaka ha intervistato due Pro Player nipponici di Pro Evolution Soccer che hanno partecipato alla presentazione di eFootball e che hanno avuto modo di provare il nuovo titolo calcistico. Di seguito vi proponiamo integralmente la traduzione dell’intervista.

Dopo aver ringraziato Alessandro Villanova per la segnalazione, vi proponiamo di seguito l’articolo tradotto in automatico in italiano. Ci scusiamo anticipatamente per gli eventuali errori di grammatica e sintassi.

Una prova mediatica dell’ultimo gioco di calcio “eFootball ™ 2022” rinato da “Winning Eleven” si è tenuto presso lo studio di eSports Ginza a Tokyo il 3 marzo. Il “eFootball™ 2022” in uscita il 30 settembre sarà dotato di “Unreal® Engine” e di un nuovo motore per giochi di calcio sviluppato in modo indipendente, e sarà disponibile su tutti i dispositivi compatibili, inclusa la versione PlayStation 5, che uscirà per la prima volta, potrai godertelo con il “gioco di base gratuito”.

 Dopo la consegna il 30 settembre, vari contenuti verranno aggiunti dal graduale aggiornamento. Dopo l’aggiornamento previsto per questo autunno, verrà aggiunto un “team creativo” per rafforzare la squadra originale durante l’acquisizione e l’allenamento dei giocatori e verrà rilasciata la versione mobile. Realizza anche una partita intergenerazionale che consente a giocatori dello stesso tipo di giocare l’uno contro l’altro, come PlayStation®5 contro PlayStation®4 e Xbox Series X | S contro Xbox One.

 Inoltre, nell’aggiornamento invernale, i dispositivi mobili supporteranno la connessione del controller e sarà possibile giocare contro tutti i dispositivi compatibili come “PlayStation 5 vs Mobile”. Fino ad ora, non era possibile giocare contro le console per videogiochi domestiche su dispositivi mobili, ma la barriera è scomparsa e non solo le battaglie tra amici, ma anche le competizioni di e-sport, indipendentemente dalle console di gioco domestiche, dai PC o dai cellulari, tutti Sarà inoltre possibile partecipare allo stesso torneo sul dispositivo.

 

 Oltre al produttore Seitaro Kimura della serie “eFootball™”, all’evento di prova hanno partecipato anche i giocatori professionisti di e-sport Leva e Choburi. Il giorno della prova, abbiamo chiesto a due giocatori professionisti che hanno effettivamente giocato a “eFootball™ 2022” come si sentivano.

―Per favore dicci le tue impressioni di giocare a “eFootball ™ 2022”.
Choburi “dal momento che la sensazione di funzionamento era cambiata molto, perché questa è una piccola cosa che continua ad aggiornare durante l’ascolto anche Non credo che lo fossi. Le opinioni degli ospiti fanno Se non lavori sodo per esercitarti, non vediamo l’ora che ci sia anche”

leva “prima L’impressione è stata che sia diventato molto fluido nel complesso. La sensazione di dribbling era completamente diversa, e il tempismo per passare alla pressa difensiva era completamente diverso, quindi devo abituarmici. Ho pensato. “

-Quale squadra utilizzerai quando si terrà un torneo in futuro?
Choburi “Se Transfers è per riflettere, pensi che io Cristiano Ronaldo e mi chiedo se un Manchester United forte si è unito”

leva per provare “Oggi anche con il Do Cristiano Ronaldo è troppo forte (ride). Adesso il suo pensavo fosse Ronaldo Penso che anche il bavarese sia forte. Penso che il dribbling sia la chiave di questo lavoro, quindi mi piacerebbe farlo includendo il bavarese con Nyaburi, Koman e Sane nell’ala”.

 

-Sembra che il modo di difendersi cambierà notevolmente in “eFootball™ 2022”.
Un po ‘ “Il cambio del cursore della levetta destra può essere cambiato solo su un giocatore vicino e il cursore non può essere cambiato sul lato opposto. □ Poiché anche la pressione del pulsante è scomparsa, il metodo di funzionamento difensivo è stato rinnovato. Penso è difficile in un primo momento per scoprire che tipo di metodo difensivo è migliore dal punto di imparare il metodo di funzionamento con fermezza. “

Leva ” ” Matchup ” del tasto x mi avvicino alla palla, ma non posso premere fino alla fine, quindi mi sembra importante usare la x “matchup” e il tasto L2 “caricando” correttamente.Se l’avversario prova a dribblare, in “matchup” verrai ucciso, e al contrario, anche se ottieni un passaggio quando vai con “Charging” di L2, verrai ucciso, quindi se riesci a determinare il giudizio lì, la difesa diventerà sempre più divertente e potrai goderti tale contrattazione. Mi chiedo se lo sarà. “

-Il metodo di attacco e modello di punteggio che potrebbe cambiare?
Choburi “Nel lavoro precedente, le 3 trottole con le ali non erano molto forti, e 3CF con i giocatori riuniti al centro era il mainstream, ma questo lavoro sembra essere forte negli attacchi laterali. C’è anche un “attacco laterale”, quindi Ho l’impressione che l’attacco laterale sia forte”.

 

Leva “Penso che sia importante come si vince l’uno contro uno nel dribbling. È importante essere in grado di colpire quel “tiro di potenza” in una buona posizione poiché “tiro di potenza” verrà aggiunto nei futuri aggiornamenti. Sembra che sarà così.”

-Se cambiano così tanto le caratteristiche del gioco, cambieranno anche i giocatori che vincono nella scena del torneo?
Un po’ “Non penso che sia un gioco completamente diverso quando lo gioco, ma non è esagerato dire che è un inizio da zero. Anche se ha delle qualità, i buoni giocatori si assorbono rapidamente, quindi penso che sia veloce ad adattarsi a nuove sensazioni operative. Tuttavia, i giocatori che non hanno giocato molto fino ad ora o i nuovi giocatori potrebbero emergere in modo prominente. Penso che ci sia. “

Leva ” Penso che un giocatore che è bravo a dribblare avrà un vantaggio in “eFootball ™ “. Penso che sia difficile smettere. Penso che rompere con un passaggio sia stato finora il mainstream di eFootball. Tuttavia, penso che il dribbling sia la chiave finché sei bravo a dribblare. Penso che la chiave per diventare bravi a contrattare c’è».

 

 Infine, Kimura Producer della serie “eFootball ™” ha preso l’audace riforma di cambiare il nome da “Winning Eleven”, che è stato popolare per molti anni, al nuovo marchio “eFootball ™”.

-Perché hai cambiato il marchio da “Winning Eleven” a “eFootball™”?
“Ci sono vari motivi, ma uno è che il motore di gioco cambierà. Era il momento in cui apparve PlayStation 5 e la generazione di console per videogiochi domestiche cambiò, quindi era tempo di creare un nuovo motore per quello…

 inoltre, guardando il gioco dell’ambiente di mercato, tutti hanno un terminale mobile che lo smartphone, godendo dei giochi di base gratuiti nell’app. la giovane generazione sta pagando i soldi, nel senso di acquistare un gioco nel pacchetto ho sentito che stava scomparendo. In questo senso,

 eravamo a un punto di svolta come modello di business. Ci stiamo anche concentrando sugli e-sport, dove ci divertiamo con gli e-sport su tutti i dispositivi. Volevo ottenerlo e volevo creare un grande torneo a cavallo tra i dispositivi. Quando

 questi tempi si sono combinati per fare un grande cambiamento, ho semplicemente cambiato il numero della stagione mantenendo il nome “Winning Eleven”. Quindi, sembra un sequel del passato. Tuttavia, questa volta ho pensato che fosse non un cambiamento così piccolo, ma un cambiamento davvero grande, quindi ho deciso di cambiare marchio con determinazione. ..

 In Giappone si chiamava “Winning Eleven”, ma all’estero era sotto il marchio “PES (Pro Evolution Soccer)”. In futuro, abbiamo deciso di cambiare il marchio anche all’estero in modo da poter organizzare competizioni di e-sport in tutto il mondo e unificarlo sotto il nome “eFootball™”. “

 

-Anche il multipiattaforma è una caratteristica importante, ma cosa accadrà in futuro alla barriera tra le console per videogiochi domestiche e i dispositivi mobili?
“Voglio creare una grande piattaforma chiamata ‘eFootball ™’, che non abbia nemmeno una barriera tra le console per videogiochi mobili e domestiche. Ho anche pubblicato una tabella di marcia per il futuro, chiamandola ‘questo inverno’. Alla fine, sarà possibile giocare contro Mobile e PlayStation 5.

 Tuttavia, mobile e tablet si giocano fondamentalmente toccando lo schermo LCD, ma le console per videogiochi domestiche sono gestite dal controller Pannello touch Se la persona che gioca nel gioco e la persona chi gestisce il controller gioca uno contro l’altro, il controller con molti tipi di pulsanti sarà più vantaggioso.Il torneo di e-sport finora è stato il torneo PlayStation4, il torneo Xbox, il torneo PC e così via.E ‘stato diviso per piattaforma, ma in futuro sarà suddivisa in base al sistema operativo, e sarà sotto forma di una competizione nella categoria controller e una competizione nella categoria touch panel, quindi, dopo l’aggiornamento previsto per questo inverno, mobile e sarà possibile collegare il controller al tablet e giocare.”

-” Campionato Master “verrà rilasciato come contenuto aggiuntivo per il download in futuro, ma sono disponibili anche le modalità “CO-OP” e “Gioco di squadra”. ci sono piani per aggiungerlo in futuro?
“Fondamentalmente, quello che siamo stati in grado di fare con” Winning Eleven “finora, vorremmo poterlo fare con il nuovo” eFootball ™ “. Sebbene abbiamo scritto vari piani di aggiornamento futuri sulla tabella di marcia. , mi piacerebbe per rispondere in ordine decrescente alle richieste degli utenti che giocano.”

eFootball Italia è la pagina Facebook per non perderti nessun aggiornamento sul gioco. Metti subito mi piace qui!

Supporta ItaliaTopGames! Abbonati al Canale Youtube: https://bit.ly/3nv5Ec4 o fai qualsiasi acquisto su Amazon passando per il nostro link affiliazione: https://amzn.to/3f0vLnj

EFOOTBALL ITALIA E’ ANCHE SU TELEGRAM PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI CON TUTTE LE NOTIZIE!*


Commenta con Facebook
Condividi